ANTIPASTI/ COMFORT FOOD

Confettura di pere e peperoncino

Ogni settembre che si rispetti è un inizio. Ho sempre provato un grande rispetto per questo mese, come di un periodo che piano piano, lasciando l’estate alle spalle ti prende per mano e ti fa intravedere un nuovo pezzo della tua vita. Ogni inizio settembre sono nuovi sogni e nuovi progetti per me, soprattutto nel mio caso in cui il lavoro è sempre in attesa di risposte.

Oggi vi racconto di una confettura di pere che sa di casa e di sapori avvolgenti con un tocco “sprint” quello del peperoncino. Abbinatela con i formaggi, sentirete che meraviglia.

Ingredienti:

  • 1 kg di pere kaiser sbucciate e private dei torsoli
  • 300 g di zucchero
  • 1 peperoncino fresco tagliato a metà per il lungo e privato dei semi (o un cucchiaino di peperoncino secco sbriciolato)
  • un limone

Tagliate a pezzettoni la pera e mettetela in una pentola sul fuoco a fiamma vivace. Aggiungete anche lo zucchero. Quando inizia a bollire abbassate la fiamma.

Fate cuocere per una decina di minuti, poi aggiungete il limone, spegnete la fiamma e fate macerare per una mezz’oretta.

Riaccendete poi il fuoco e continuate a cuocere. Dopo qualche minuto aggiungete il peperoncino fresco tagliato a pezzettini e mescolate.

Continuate a cuocere per ancora almeno 45 minuti (deve diventare bella densa). Per capire quando è pronta potete mettere un cucchiaino di confettura su un piattino, se inclinando il piattino scivola via velocemente manca ancora un po’ di tempo.

 cottura ultimata versate la confettura in barattoli sterili, chiudete e capovolgeteli per creare il vuoto.

In barattolo chiuso di conserva anche un paio di mesi, mentre dall’apertura consumatelo entro una decina di giorni conservandolo in frigorifero.

Questa confettura è ottima con vari tipi di formaggi.

A presto!

No Comments

Leave a Reply

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

CONSIGLIA Ricette disegnate: Castagnaccio