NATALE/ Senza categoria

Zuccherini digestivi

Quest’anno, come sempre di questi tempi, vi voglio proporre la mia idea per i regali di Natale per agli amici.

Facendo un escursus veloce, anno scorso è stata la volta dello scrub fatto in casa e dell’olio al peperoncino. l’anno prima dei canditi di zenzero, anno prima ancora del sale e zucchero aromatizzati e del preparato per il vin brulé. La cosa buffa è che, in questo modo, in miei amici sanno già in anticipo cosa gli arriverà da parte mia 🙂 ma che ci posso fare? La condivisione è anche questo e pubblicare i regali dopo Natale non avrebbe mica tanto senso 😀

Quest’anno ho pensato a una chicca, un fine pasto che piace un po’ a tutti, protagonista di tante serate finite in festa (o in drammi… Consumateli con moderazione!). Sto parlando degli zuccherini sotto spirito. Le mie versioni hanno vari aromi, ci si possono mettere un sacco di cose, anche cannella, chiudi di garofano e chicchi di caffé stanno molto bene.

Come si consumano? Sono un fino pasto, si usano quindi come digestivo, ma anche per correggere e zuccherare il caffé.

Vi ho convinti? Continuate a leggere 🙂

zuccherini alcolici 3

Zuccherini digestivi
 
Author:
Recipe type: gift handmade
Ingredients
  • zollette di zucchero
  • ¾ di alcool etilico
  • ¼ di sciroppo di menta o di amarena
  • semi di anice
  • fave di cacao
  • buccia di limone
  • nastrini ed etichette per la confezione
Instructions
  1. Riempire i vasetti con le zollette di zucchero e gli aromi.
  2. Mischiare i ¾ di alcool con ¼ di sciroppo e versare nei vasetti con le zollette.
  3. Gli abbinamenti che ho fatto io sono: menta e anice, menta e buccia di limone, amarena e fave di cacao.
  4. Lasciare riposare per una decina di giorni almeno.
  5. Decorare i vasetti con i nastrini e le etichette per una confezione più personalizzata.

 zuccherini alcolici 1

zuccherini alcolici 2

zuccherini alcolici 4

Un altro regalo che quest’anno farò ad alcune amiche, quelle che amano cucinare, è il nostro (bellissimo) libro. “Il gusto della Terra“.  Ne ho parlato tanto quando è uscito, ma ne riparlo volentieri.

Questo libro è stato scritto a tante, tantissime mani. È nato dalla community delle blogalline, curato da Lina D’Ambrosio e Cri Panizzuti ed è il primo prodotto nato dalla collaborazione delle Blogalline con la Net Addiction. Ognuna delle partecipanti ha scritto una pagina. Ovvero una ricetta. Ogni capitolo è un ingrediente dei paesi in via di sviluppo. Ogni ricetta è una ricetta semplice ma sfiziosa. Le foto sono magnifiche. I diritti d’autore sono devoluti interamente al Banco Alimentare, quindi acquistarlo è doppiamente una cosa buona. Cosa volere di più?

Nel caso qualcuno sia curioso, il mio contributo è un primo (e poteva essere diversamente? 😀 ). E sono gli spaghetti aglio olio e peperoncino al pesto di pomodori secchi e noci (il mio ingrediente base erano i semi oleosi). Per acquistarlo cliccate qui.

Vi saluto e vi do appuntamento a giovedì per i miei menù delle feste 🙂

smuack! e buona settimana!

7 Comments

  • Reply
    Claudia
    14 Dicembre 2015 at 11:38

    Belissima idea anche questa!!!!! Io non farò nulla di nulla di nulla st’anno.. 😀 troppo pigra! baci e buon lunedì :-*

  • Reply
    Giulia
    14 Dicembre 2015 at 14:21

    Ecco, gli zuccherini erano uno dei regalini fatti in casa a cui avevo pensato per questo Natale, ma chissà se ce la farò a prepararli. I tuoi sono bellissimi e l’idea di aromatizzarli anche con lo sciroppo delle amarene davvero originale!
    Un abbraccio

  • Reply
    SABRINA RABBIA
    14 Dicembre 2015 at 19:03

    che meraviglioso regalo homemade, sara’ sicuramente molto gradito!!!Baci Sabry

  • Reply
    ennio
    18 Novembre 2016 at 21:06

    buonasera scusatemi sciroppo alla menta non funziona lo zucchero si scioglie

  • Reply
    ennio
    18 Novembre 2016 at 21:08

    lo sciroppo alla menta
    non va bene

    • Reply
      Claudia Casadio
      19 Novembre 2016 at 16:55

      Ciao Ennio! Mi spiace un sacco se non ti è venuto bene. Io ho sperimentato con delle zollette (Eridania) e mi sono rimaste belle intatte come nella foto, sicuramente dipende dalle zollette.

  • Reply
    Nel carrello delle Blogger: Regali homemade per le feste | iFood
    22 Dicembre 2018 at 18:45

    […] Claudia propone un regalo home made essenziale per le feste, soprattutto dopo tutti i pranzi e le cene delle feste, i suoi “Zuccherini Digestivi” si fanno in pochi minuti e saranno graditissimi da tutti, provare per credere, leggete qui come prepararli […]

  • Leave a Reply

    Rate this recipe:  

    Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.