Senza categoria

Confetture dolci piccanti allo Scavolini Store di Cesena

Una data importante di quest’anno è stata quella allo Scavolini Store di Cesena. Dico che è stata importante perché è stata in una città che conosco tanto bene e che ho abitato per tanti anni, è stata a ridosso del mio compleanno, ed è stato uno showcooking con con una preparazione che, anche se rivisitata a modo mio, mi ricorda tanto le confetture della nonna e i profumi della cucina di casa.

In più è stata importante la partecipazione. Era presente infatti un buon numero di persone con la voglia di imparare qualcosa sulla cucina (che poi lo sapete che mi monto la testa…  😛 ).

Lo Scavolini Store ha inaugurato con brindisi e taglio della torta. È stato un pomeriggio piacevole anche grazie al proprietario dello Store, Paolo, che ha accolto, me ed Elisa, come persone di casa e ci ha fatto sentire tali per tutta la giornata.

Questa volta abbiamo preparato due conserve autunnali che trovate a questi link:

Nel preparare questo showcooking ho fatto proprio tutto, dallo sbucciare la frutta (di solito sono operazioni che faccio prima), alla lunga cottura delle confetture. In effetti anche sbucciare una zucca può essere istruttivo, in quanto non tutti sanno come si fa. La zucca violina è dura e per sbucciarla occorre prima tagliarla in pezzi e tagliare via la buccia facendo dei tagli verso il basso, sul tagliere.

Dopo averle preparate ho spiegato brevemente la sterilizzazione e la pastorizzazione dei vasetti.

Le abbiamo poi assaggiate entrambe, con i presenti, con qualche fettina di formaggi diversi. Ho fatto poi una breve spiegazione su come decorare i vasetti.

La mia soddisfazione più grande? Il fatto che tanti tanti presenti abbiano apprezzato le mie conserve!

E per finire una foto tutti insieme e brindisi.

Click

A presto!

No Comments

Leave a Reply

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

CONSIGLIA Vellutata di porri e patate