CUCINA SANA/ DOLCI

Pannacotta alle mandorle e gelée di melone

Mi sono lanciata con le pannacotte e ci ho preso proprio un gran gusto! Fresca e fruttata, in questo periodo dell’anno si mangia davvero volentieri!

Devo essere onesta, fino a poco tempo fa non era un dolce che mi faceva impazzire. Poi però ho imparato a farla e personalizzarla come piace a me e come dolce al cucchiaio fa sempre la sua figura. Per me è un super dolce estivo.

Per due volte di fila ve la presento nel bicchiere perché a me piace così! Ovvio che se desiderate farla negli stampini fatelo e, capovolgendola, vi verrà come deve 🙂 abbiate l’accortezza di immergere gli stampini in acqua calda per qualche secondo prima di sformarla!

 

5.0 from 1 reviews
Pannacotta alle mandorle e melone
 
Per quattro coppette
Author:
Recipe type: Dessert
Cuisine: italiana
Ingredients
  • 200 ml di latte di mandorle
  • 200 ml di panna
  • 6 g di colla di pesce
  • 30 g di zucchero a velo
  • 120 g di melone
  • 150 ml di acqua
  • 3 di colla di pesce
  • 20 g di zucchero di canna chiaro
  • melone per guarnire
  • mandorle a scaglie per guarnire
Instructions
  1. Facciamo la pannacotta.
  2. Mettiamo a bagno i 6 g di colla di pesce in acqua fredda per almeno 10 minuti.
  3. Scaldiamo la panna sul fuoco a fiamma media, insieme ai 30 g di zucchero a velo. Quando la panna sarà calda, ma non bollente, la togliamo dal fuoco e aggiungiamo la colla di pesce strizzata. Mescoliamo bene per scioglierla e aggiungiamo anche il latte di mandorle.
  4. Distribuiamo in quattro calici e mettiamo in frigorifero a solidificare per quattro ore.
  5. Prepariamo la gelatina di melone.
  6. Mettiamo i 3 g di colla di pesce in acqua fredda per almeno 10 minuti.
  7. Scaldiamo i 150 ml di acqua con i 20 g di zucchero e il melone. Facciamo andare a fiamma media per 10-15 minuti. Poi frulliamo il melone col minipimer
  8. Togliamo lo sciroppo dal fuoco caldo, ma non bollente e aggiungiamo la colla di pesce ben strizzata. Mescoliamo per farla sciogliere del tutto.
  9. Versiamo la gelatina nelle coppe di pannacotta solo quando lo strato di panna+latte di mandorle sarà ben solido (3-4 ore in frigorifero).
  10. Facciamo solidificare al fresco per almeno un'altra ora.
  11. Serviamo con una fettina di melone e scaglie di mandorle

Pannacotta al melone 2

Dimenticavo, come latte di mandorla io ho usato Alpro. Tra quelli che ho provato è sicuramente il migliore (io lo bevo anche a colazione).

Vi lascio e vi auguro una buona settimana di pensieri positivi!

A presto!!!

6 Comments

  • Reply
    Marghe
    13 Luglio 2015 at 10:40

    Per me puoi pubblicare quante pannacotte vuoi mia cara, perchè ne vado matta!
    La presentazione in bicchiere poi è davvero molto elegante.
    Un bacino!

  • Reply
    Claudia
    13 Luglio 2015 at 11:15

    Io invece l’ho sempre adorata! E’ il mio desssert preferto di fine pasto quando vado al ristorante! Ottima versione.. Buona settimana 🙂

  • Reply
    Francesca
    14 Luglio 2015 at 3:16

    sai che ti dico? stai per convincermi a lanciarmi nel panna cotta day!
    baci tesoro

  • Reply
    Francesca P.
    18 Luglio 2015 at 10:55

    Vengo qui dopo aver visto la tartare su Ifood, contenta di averti trovata sul portale… e poi, arrivata, cosa scopro? Che non avevo ancora varcato la soglia della tua nuova casetta e che hai scelto il mio stesso template! Affinità di gusti che passano dal salmone allo stile del blog! 🙂 Io nutro un vero amore per la panna cotta (proprio ieri ne sistemavo una bianca e rossa per Ifood, di prossima pubblicazione!) e la mangerei tutti i giorni, esattamente come il gelato e il tiramisù! Al diavolo la prova costume, meglio la prova bicchiere o coppetta! 😀

  • Reply
    Melania
    28 Luglio 2015 at 15:58

    Io adoro la panna cotta, specie con la frutta! È la prima volta credo che vengo a farti visita qui nella tua casetta. Ti ho scoperto da poco su instagram ed incuriosita dalle foto vengo a bussare qui piano! Felice di conoscerti e seguirti! Complimenti per il blog!

    • Reply
      Claudia Casadio
      3 Agosto 2015 at 12:00

      grazie Melania! Bentrovata!!! Passerò presto da te :*

    Leave a Reply

    Rate this recipe:  

    Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.