AUTUNNO/ COMFORT FOOD/ CUCINA SANA/ DOLCI

Frutta al forno

Rispetto all’ultimo post che ho pubblicato sono passate due settimane, veramente un sacco di tempo! Il lavoro mi sta prendendo diverse energie, in più questi giorni ho avuto qualche impiccio di quelli fastidiosi che mi hanno tenuto la mente occupata. Sabato e domenica mi sono serenamente dedicata due giorni free, senza nessuna responsabilità, mente completamente vuota e niente da fare se non albero di Natale e presepe. In realtà ho comunque lavorato un po’ in vista della lezione di oggi, ma sono riuscita a suddividere equamente, i tempi a disposizione.

Quest’anno casa è grandina, sicuramente molto più grande delle ultime case in cui ho abitato, e ho praticamente una zona giorno intera da decorare a tema natalizio, ho un albero di 1,70 m di altezza e un presepe che ha sempre avuto le giuste dimensioni, forse ancora un po’ piccolo ma ideato da me e “sentito” come mi piace che siano le mie decorazioni di Natale. Quest’anno l’albero ha subito anche un trattamento alla neve (con le bombolette apposta), l’effetto finale è quello di una spolveratina di brina, mi aspettavo sinceramente un risultato più ricco, quindi ad arricchirlo sto provvedendo con gli addobbi. Sia albero che presepe sono ancora work in progress, devo procurarmi ancora qualcosa per dare l’aspetto finale che mi piace, qualche pallina grande e qualche legnetto carino per il presepe.

Ieri quindi, mentre allestivo il presepe, ho preparato una teglia di questa meravigliosa frutta cotta alle spezie. A volte, io per prima, sottovalutiamo il gusto vario della frutta cotta al forno. Io credo che possa accompagnare degnamente un gelato freddo o un guscio di frolla per risolvere velocemente un dessert, da sola o in una crepe, per merenda. Con qualsiasi cosa decidiate di servirla consiglio vivamente di servirla calda perché dà il meglio di sè.

Io ho fatto così.

Ingredienti:

  • 2 mele bio
  • una pera bio (io abate)
  • due arance
  • un cucchiaio abbondante di zucchero di canna grezzo
  • una spolverata di cannella
  • una bacca di anice stellato

Pelate a vivo le arance e ricavatene degli spicchi (se le trovate bio, potete lasciare anche la buccia). Tagliate a pezzetti le mele e le pere e privatele del torsolo.

Stendete tutta la frutta in una teglia, spolveratela di zucchero di canna, di cannella e aggiungete la bacca di anice stellato.

Cuocete a 180°, forno ventilato, per circa 35 minuti.

A presto!

No Comments

Leave a Reply

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

CONSIGLIA Vellutata di porri e patate