COLAZIONE/ DOLCI/ PANI

Cinnamon rolls

Da tempo volevo fare un dolce di Natale del Nord Europa, magari speziato. In effetti queste girelle si vedono molto anche da noi in questo periodo. A me sono piaciute molto, somigliano vagamente a un pan brioche al sapore di cannella. Inutile dirvi che vanno mangiate calde (noi quando non erano più calde le scaldavamo, 2 alla volta, nel forno a microonde).

Gli step di lievitazione sono tanti ma la ricetta in sè è molto semplice. Io ho iniziato a farli il giorno prima e quando finivano la lievitazione, se dovevo fare altro, riponevo l’impasto temporaneamente in frigorifero.

Per la ricetta mi sono ispirata a Tavolartegusto, una blogger che stimo molto, bravissima davvero, ho cambiato alcuni dettagli secondo il mio gusto, la sostanza è simile.

Un dolce come questo io lo mangio volentieri per colazione o per merenda, è soffice ed è una vera e propria coccola natalizia.

Ingredienti:

  • 600 g di farina manitoba
  • 1 cucchiaino di lievito di birra secco
  • 130 g di acqua
  • 130 g di latte
  • 60 g di zucchero
  • 80 g di burro
  • 1 uovo
  • 8 g di sale fino

Farcitura

  • tre cucchiai abbondanti di burro fuso 
  • 80 g di zucchero
  • 2 cucchiaini abbondanti di cannella

Per la glassa

  • 120 g di zucchero a velo
  • 2-3 cucchiai di acqua

Preparate il lievitino. Miscelateo il lievito con 100 g di farina presa al totale, 50 g di acqua e 50 g di latte tiepidi presi dal totale, un cucchiaino di zucchero preso dal totale. Fate lievitare per 2 ore, o fino al raddoppio.

Poi preparate l’impasto unendo il resto della farina, il resto di latte e acqua tiepidi e il resto dello zucchero. Unite infine l’uovo, il pizzico di sale e il burro a pezzi piccoli. L’impasto sarà liscio e non troppo appiccicoso. Io ho impastato a mano, potete usare anche la planetaria.

Fate lievitare per 3-4 ore fino a che triplichi di volume.

Stendete l’impasto con un matterello infarinato dello spessore di 1 cm. Le dimensioni dovranno essere circa 55×35 cm.

Pennellate la superficie col burro fuso (non bollente), spolverate di zucchero e cannella.

Arrotolate l’impasto dalla parte lunga. Il rotolo dovrà essere stretto e compatto.

Con un coltello ricavate delle girelle alte circa 3 cm.

Posizionate tutte le girelle in una teglia, distanti 1 cm l’una dall’altra e fatele lievitare per un’altra ora circa in modo che si tocchino tra loro.

Cuocete in forno statico a 180° per 25 minuti.

Nel frattempo mescolate energicamente acqua e zucchero a velo per ottenere una glassa densa.

Sfornate, fate intiepidire e ricopritele di glassa.

Non vanno lasciati all’aria altrimenti si induriscono. 

A presto!

No Comments

Leave a Reply

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.