COLAZIONE/ COMFORT FOOD/ DAL MONDO

Torta di crêpe-al-dulche-de-leche

Mi dicono spesso che non sono molto brava ad autopromuovermi. Che quando parlo con le persone tendo a non mettermi mai in mostra, a volte addirittura a sminuire quello che faccio.

In realtà è proprio così. Riconosco di avere delle buone capacità in tanti campi, ma purtroppo non mi riesce mai del tutto essere pr di me stessa. O almeno non come vorrei. Questi giorni questa riflessione mi ha portato a un lungo colloquio esplorativo con me stessa, che alla fine si è concluso con l’assunto che bisogna vedere i miei “lavori” e leggermi per farsi un’idea chiara di come sono. Poche parole, tante foto, manualità, osservazione, ma anche scrittura e narrazione.

Purtroppo sono sempre stata più brava a scrivere (e questo signori, lo dico con estrema convinzione), a rappresentare, a far parlare i colori e le immagini più che a parlare. Va forse un po’ a discapito del mio mestiere di insegnante? Non credo, credo che prima di tutto un buon insegnante debba saper dare l’esempio, poi tutto il resto.

Ad ogni modo il mio non è un atteggiamento di rassegnazione. Non è mai troppo tardi per cercare di migliorarsi e con un po’ di autostima in più si cercherà di migliorare anche questo aspetto  😀

Qualcuno una volta disse “Ogni cosa alla sua stagione”, questa per me è la stagione dei comfort food. Questa “torta” si fa in poche mosse e a noi ha risolto la colazione. Le crêpe-al-dulche-de-leche sono un dolce un po’ francese un po’ sudamericano. Potete anche servirle non sotto forma di torta ma facendo le classiche crepe! La mia è solo una delle tante versioni che si trovano sul web, ma mi è piaciuta così tanto che ho deciso di appuntarmela qui, come del resto faccio sempre… Se vi fa venire fame almeno un po’ provateci! E se non avete voglia di impazzire nella preparazione del dulche-de-leche che è, in effetti, un po’ lunga, (la trovate qui) potete comprarlo già fatto in qualche negozio di cibo esotico o forse anche al supermercato. Per quanto mi riguarda è meglio della nutella!

Ecco come si fa

Print Recipe
Serves: per 12 crepe circa Cooking Time: 25 mins

Ingredients

  • latte
  • 3 uova
  • farina
  • un pizzico di sale
  • una noce di burro
  • 250 g di dulche de leche (la ricetta la trovate qui https://www.lacuisinetresjolie.it/2018/07/cheesecake-in-barattolo-al-dulche-de-leche-pop-corn.html )
  • topping al cioccolato (o nutella)
  • fettine di banane essiccate (o fresche), anacardi e panna montata per guarnire (a piacere)

Instructions

1

In un bicchierone frullate insieme latte, farina uova e un pizzico di sale fino ad ottenere una pastella liscia.

2

In una padellina antiaderente sciogliete la noce di burro, quando la padella è calda, prendete un mestolo scarso di pastella, stendetelo bene sulla padella e fate cuocere. Quando nella parte sotto sarà dorata, girate la crepe e fate dorare anche dall'altra parte, poi toglietela dal fuoco su un foglio di carta assorbente e fate questa operazione fino a esaurimento del composto.

3

Preparate la torretta spalmando ogni crêpe con un paio di cucchiai di dulche de leche, terminate con topping al cioccolato, un ciuffo di panna, anacardi e qualche fettina di banana (fresca o essiccata)

4

Importante: per gustare al massimo questo dolce, il mio consiglio è quello di farla e mangiarla immediatamente. Stando tante ore in frigo, questa torta tende ad asciugarsi un po' facendo l'effetto "mattoncino".

A presto!

 

No Comments

Leave a Reply

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

CONSIGLIA Hamburger